Facebook mette a disposizione dei propri clienti Facebook ADS la piattaforma di advertising presente in Facebook Business Manager.

Tralasciando subito l’idea di far partire una campagna di sponsorizzazione di un post realizzata con strumenti automatici, è necessario prevedere di personalizzare la propria campagna utilizzando al meglio gli strumenti a disposizione per raggiungere con maggior precisione il proprio pubblico. Cioè quello che meglio potrebbe rispondere alle sollecitazioni del post.

Non sempre fare delle campagne generiche paga, anzi non paga quasi mai. Quanto più ciò che promuoviamo è specifico tanto più otterremo risultati.

Per essere precisi bisogna conoscere bene tutte le variabili a disposizione per poter agire.

Ma, come possiamo creare una campagna su Facebook ADS e segmentare efficacemente il nostro pubblico? La prima cosa gli obiettivi !

Per mettere su una campagna bisogna avere un account su Facebook business manager. A quel punto bisogna scegliere l’obiettivo della campagna.

Facebook divide gli obiettivi di una possibile campagna in tre gruppi di obiettivi:

  1. Legati al brand e all’azienda – Aumentare la notorietà:
    • Mettere in evidenza i vari post
    • Promuovere direttamente la propria pagina FAN.
    • Raggiungere con i propri post le persone più vicine alla propria azienda
  2. Generare nuovi lead, cioè trovare possibili nuovi clienti:
    • Fare in maniera di fare arrivare nuove persone al sito web aziendale.
    • Fare in maniera che gli utenti raggiunti possano scaricare un nostro software e installarlo.
    • Promuovere un evento e invogliare alla partecipazione.
    • Aumentare le visualizzazioni di un video.
    • Mettere insieme nuovi contatti per la propria azienda.
  3. Convertire i contatti in clienti. Aumentare le vendite:
    • Fare in modo che le visite sul sito internet convertano di più.
    • Fare in maniera tale che i fan (utenti) interagiscano maggiornmente con le APP aziendali.
    • Fare in modo che le persone si interessino alle nostre offerte.